GeneralitÓ malattie infettive
L'Alimentazione Consigli Vita affettiva Le vaccinazioni Grafici Malattie infettive Malattie Varie Medicina alternativa L'attivitÓ del Pediatra Codice Deontologico

 

Home
Links Pediatrici
Ricerca
F.A.Q.
Miscellanea
NovitÓ in pediatria
Sommario

NovitÓ nel Sito

Segnalato da Virgilio
Segnalato da Excite
Segnalato da Arianna

Definizione di malattia infettiva

Per malattia infettiva s'intende una patologia dovuta al contagio da parte di microrganismi (batteri, virus, miceti, parassiti, ecc.) dell'organismo umano con conseguente sviluppo di sintomi caratteristici di quella specifica malattia.

Da questo ne deriva che la sola presenza di un determinato microrganismo nel corpo umano non significa sempre MALATTIA.

La possibilitÓ che si verifichi l'INFEZIONE o la MALATTIA dipende da vari fattori:
bullet

Tipo di microrganismo in causa (spesso microrganismi appartenenti alla stessa famiglia ma di tipo differente non sono in grado di dare la stessa malattia o al contrario l'uno si, l'altro no).

bullet

Individui differenti possono non essere suscettibili della malattia causata dallo stesso virus o batterio.

Tabella delle malattie pi¨ frequenti
dovute a microrganismi conosciuti

Patologia Agente infettante Incubazione Trasmissione Denuncia
A.I.D.S. H.I.V. 1 e 2 6 mesi / 5-8 anni rapporti sessuali, trasfusioni, strumenti infetti, transplacentare obbligatoria
Amebiasi Entamoeba histolitica pochi giorni acqua e alimenti obbligatoria
Anchilostomiasi Ancylostoma duodenale
Necator americanus
poche settimane
molti mesi
larve che penetrano attraverso la cute dei piedi obbligatoria
Arbovirosi Arbovirus alfa virus
Arbovirus flavo virus
3-8 giorni insetti vettori obbligatoria nelle zone endemiche
Ascaridosi Ascaris lumbricoides 2-8 settimane via orale non richiesta
Aspergillosi Aspergillus fumigatus pochi giorni inalazione delle spore non richiesta
Bartonellosi Bartonella bacilliforme 3 settimane puntura di flebotomi obbligatoria nelle zone endemiche
Botriocefalosi Diphilobotrium 1-2 mesi pesce non cotto obbligatoria
Botulismo tossine clostridium botulinum 5-10 ore alimenti contenenti tossine obbligatoria
Brucellosi Brucella melitentis,
Brucella abortus suis
3-5 giorni
3-5 giorni
via orale; latte e derivati, acqua, vegetali, prodotti abortivi obbligatoria
Campylobacter Campylobacter phoetus 3-5 giorni ingestione alimenti obbligatoria nei primi anni di vita
Candidosi Candida albicans 3-5 giorni endogena o da contagio non richiesta
Carbonchio Bacillus Antracis 2-3 giorni via inalatoria o lesioni cutanee mediante spore obbligatoria
infezioni da Cimici Cimex alcuni giorni contagio diretto non richiesta
Cisticercosi Tenia solium alcuni giorni ingestione di larve obbligatoria
Coccidioidomicosi Coccidioides immitis 10-30 giorni inalazione di spore obbligatoria
Colera Vibrione 1-5 giorni acqua e alimenti contaminati obbligatoria
Congiuntivite da inclusi Clamidia trachomatis 5-7 giorni acqua contaminata, contagio sessuale, contagio da parto. obbligatoria
Coriomeeningite Arena virus 3-15 giorni ingestione di alimenti e polveri contaminate obbligatoria
Coxackiosi PicoRNA virus 3-10 giorni via orale e respiratoria non richiesta
Cytomegalovirosi Cytomegalovirus 3-12 settimane via aerea, orale, sessuale, trasfusionale, transplacentare, nei trapiantati, infezione perinatale non richiesta
Dermatomicosi (tigna) tricophiton 1-2 settimane contagio diretto obbligatoria
Difterite Corinebacterium 2-7 giorni interumano obbligatoria
malattia da Ebola Ebola-virus 5-20 giorni contagio interumano e con animali obbligatoria
malattia da Echo ECHO (enterovirus) 2-15 giorni via aerea e orale obbligatoria per le forme gravi
Encefalomiocardite PicoRNA-virus 2-3 giorni via aerea e orale obbligatoria per le forme gravi
Enterite del neonato Clostridium perfrigens 0-20 ore cibi contaminati obbligatoria
Epatite A Enterovirus 15-30 giorni via oro-fecale obbligatoria
Epatite B HepaDNA-virus 50-180 giorni trasfusioni, siringhe infette, ferri chirurgici, lesioni cutanee, rapporti sessuali, via materno-fetale obbligatoria
Epatite C Flavi-virus a RNA 20-150 giorni come per Epatite B obbligatoria
Epatite Delta HDV replicante 30 giorni come per Epatite B obbligatoria
Eritema migrante Spirocheta ixodes 1-3 settimane punture di zecche non richiesta
Esantema subitum
(VI malattia)
Herpes  7-14 giorni via respiratoria non richiesta
Enterite da EIEL Escherichia coli 2 o pi¨ giorni oro-fecale obbligatoria nel 1░ anno di vita
Febbre bottonosa Rickettsia conori 7-14 giorni puntura di zecca obbligatoria
Febbre da pappataci Buyavirus 3-6 giorni puntura di flebotomo non richiesta
Febbre di LASSA Arenavirus 5-20 giorni contatto diretto con escreti di roditori obbligatoria per autoritÓ sanitarie internazionali
Febbre gialla Arbovirus 3-6 giorni puntura di zanzare femmine obbligatoria
Febbre Q Coxiella burneti 14-18 giorni contatto diretto con peli, pelle, ingestione di carni, latte e polveri contaminate obbligatoria
Febbre ricorrente Borrelia recurrenti 5-15 giorni puntura di zecche e pidocchi obbligatoria per l'OMS
Febbre tifoide Salmonella typhi,
Salmonella paratyphi A-B-C
1-3 settimane oro-fecale tramite acque contaminate obbligatoria
Filariasi Wuchereria bancrofti 3-15 mesi punture d'insetti obbligatoria
Giardiasi Giardia lamblia 5-12 giorni alimenti contaminati da cisti non richiesta
Gonorrea Neisseria gonorrhoeae 2-8 giorni contatto sessuale obbligatoria
Granuloma inguinale Calimmatobacterium 10-50 giorni contatto sessuale obbligatoria
Herpes labialis
Herpes genitalis
Herper simplex virus 1
Herper simplex virus 2
2-12 giorni contatto diretto attraverso la saliva o le secrezioni genitali non richiesta
Herpes zooster
(Fuoco di S. Antonio)
Virus Varicella-Zooster varia riattivazione endogena o via respiratoria non richiesta
Idatidosi Echinococcus granulosus alcuni mesi o parecchi anni alimenti contaminati da feci di animali infestati obbligatoria
Imenolepiasi Himenolepsis nana variabile ingestione di cibi o acqua contaminata obbligatoria
Lebbra Mycobacterium laprae 3-5 anni contagio interumano diretto obbligatoria
Legionellosi Legionella pneumophila 5-66 ore goccioline di acqua contaminata obbligatoria
Leishmaniosi Leishmania Donovani, infantum, tropica 1-2 mesi puntura delle femmine di flebotomo obbligatoria
Leptospirosi Leptospira interrogans 3-20 giorni microlesioni cutanee e mucose obbligatoria
Linfogranuloma venereo Clamydia trachomatis 7-12 giorni contatto sessuale obbligatoria
Listeriosi Listeria monocytogenes 4-20 giorni inalazione di polveri e acque contaminate;
via transplacentare
non richiesta
Malaria Plasmodium vivax,
Plasmodium falciparum,
Plasmodium malariae
15-20 giorni
7-14 giorni
3-5 settimane
puntura di zanzara anopheles femmina obbligatoria
Megaloeritema
(V malattia)
Parvovirus B19 5-15 giorni via respiratoria non richiesta
Meningococciemia Neisseria meningitidis 1-3 giorni interumana diretta obbligatoria
Mycoplasmosi Mycoplasma pnumoniae, hominis, urealiticum 2-3 settimane interumana e via sessuale non richiesta
Mononucleosi Epstein-Barr virus 4-7 settimane interumana diretta obbligatoria
Morbillo Paramixovirus 8-14 giorni via respiratoria e congiuntivale obbligatoria
Morva Pseudomonas mallei 3-5 giorni microlesioni cutanee obbligatoria
Ossiuriasi Enterobius vermicularis 20-30 giorni via digestiva non richiesta
Parotite epidemica Paramixovirus 12-24 giorni interumana diretta obbligatoria
Pediculosi Pediculus capitis, corporis 1 settimana contagio diretto obbligatoria
Pertosse Bordetella pertussis 7-10 giorni interumana diretta obbligatoria
Peste Yersinia pestis 2-12 giorni puntura di insetti vettori obbligatoria anche all'OMS
Poliomielite Poliovirus 1-2-3 20 giorni via oro-fecale obbligatoria anche all'OMS
Psittacosi Clamydia psittaci 1-3 settimane goccioline di volatili malati obbligatoria
Rabbia Lyssavirus 3-6 settimane morso di animali infetti obbligatoria anche per gli animali non sospetti
Rickettsiosi Rickettsia 7-14 giorni puntura di acaro obbligatoria
Rosolia Rubivirus 12-21 giorni rinofaringea e congiuntivale; via transplacentare obbligatoria
malattia da Rotavirus Rotavirus 2-3 giorni via oro-fecale obbligatoria nel 1░ anno di vita
Salmonellosi Enterobacteriaceae 8-24 ore ingestione di carni e alimenti inquinati da feci infette obbligatoria
Scabbia Sarcoptes scabiei 1 mese interumano diretto obbligatoria
Scarlattina Streptococco ▀-emolitico A 2-5 giorni via respiratoria obbligatoria
Schistosomiasi Trematodi 1-2 mesi contatto con acque e terreni contaminati obbligatoria
Shigellosi
dissenteria bacillare
Shigella  2-3 giorni via oro-fecale obbligatoria
Sifilide Treponema pallidum 10-90 giorni contatto interumano diretto; via transplacentare obbligatoria
Stafilococcosi Stafilococco aureo variabile contatto interumano obbligatoria per le gastroenteriti del lattante
Streptococcosi Streptococco ▀-emolitico A variabile via aerea diretta obbligatoria solo per la scarlattina
Teniasi Tenia solium e saginata 8-14 settimane ingestione di carne poco cotta bovina e suina contaminata obbligatoria
Tetano Clostridium tetani 9-20 giorni ferite cutanee o mucose contaminate da polveri, spine o metalli obbligatoria
Tifo esantematico Rickettsia 7-14 giorni puntura di pidocchio obbligatoria anche per l'OMS
Tifo murino Rickettsia 7-20 giorni puntura della pulce del ratto obbligatoria
Tossinfezione da cereus Bacillus cerei 8-16 ore ingestione di alimenti contaminati dalla tossina obbligatoria
Tossinfezione da Clostridium Clostridium perfrigens 8-12 ore cibi contaminati obbligatoria
Toxoplasmosi toxoplasma gondii 5-20 giorni carni crude, alimenti contaminati, trapianti di organi, via transplacentare obbligatoria
Tracoma Clamydia trachomatis 5-12 giorni contagio interumano obbligatoria
Trichinosi Trichinella spiralis 1-40 giorni carne di maiale con larve obbligatoria
Trichomoniasi Trichomonas vaginalis 4-20 giorni contagio diretto o con acqua contaminata non richiesta
Tripanosomiasi Tripanosoma gambiense 2-10 giorni puntura di ditteri ematofagi non richiesta
Tsu-Tsu gamushi Rickettsia 6-12 giorni larva di acaro obbligatoria
Tubercolosi Mycobacterium tuberculosis 4-12 settimane contagio interumano diretto obbligatoria
Tularemia Pasteurella tularensis 2-10 giorni puntura di insetti o morso di animali infetti obbligatoria
Ulcera venerea molle Aemophilus ducrey 2-14 giorni rapporti sessuali obbligatoria
Vaiolo Poxvirus 12-14 giorni contagio interumano diretto obbligatoria anche per l'OMS
Varicella Virus Varicella-Zooster 10-21 giorni via respiratoria diretta, trasfusioni di sangue, via materno-fetale obbligatoria
Yersinia Yersinia 3-7 giorni contagio diretto obbligatoria nel 1░ anno di vita
 
[ Data ultimo aggiornamento della pagina: 10-11-2003 ]

Torna a Inizio Pagina

[ GeneralitÓ malattie infettive ] Il morbillo ] La rosolia ] La varicella ] La scarlattina ] La quinta malattia ] La sesta malattia ] La parotite ] La pertosse ] La mononucleosi ] La tubercolosi ] L'epatite ] L'A.I.D.S. ]

Indirizzo di posta elettronica... Dott. Filippo De Santis                  Libro dei Visitatori Firma e Leggi il Libro dei Visitatori
Copyright ę 1999-2003 Ambulatorio Pediatrico [ dott. Filippo De Santis ]