Giochi da fare all'aperto

In questa sezione riportiamo alcuni dei giochi più adatti ad essere realizzati in un ambiente aperto, all’esterno, in una parco o nel giardino di una casa di un campo estivo. Si tratta di giochi tipicamente a squadre da fare in grandi spazi, in campeggio o in campagna... I giochi all’aperto aggiungono alla funzione educativa classica del gioco una componente da non sottovalutare di contatto con la natura e con l’ambiente circostante. Importante anche il fattore movimento. I ragazzi possono esprimere se stessi anche attraverso la fisicità ed imparare l’equilibrio anche fisico del contatto e dell’interazione con gli altri. Gli animatori devono guidare con saggezza questi giochi evitando evitando che un eccesso di fisicità causi piccoli incidenti.
Buon divertimento!

Il percorso ad elastici.

Occorrente: corde elastiche o spago spesso e lungo.
In un bosco o in una palestra, tra gli alberi o tra gli attrezzi, tendere almeno 20 corde elastiche, fissandole ad un’altezza variabile di 40 e 100 cm, circa. La squadra ha il compito di compiere questo percorso senza toccare le corde. Ogni membro del gruppo è libero di decidere se vuole passare sopra o sotto tutte le corde. Il compito viene realizzato quando tutti i componenti del gruppo hanno compiuto il percorso (senza toccare le corde). Però se un componente tocca una corda, tutta la squadra deve ricominciare da capo.

Occhio alla lava

Occorrente: gesso o nastro per delimitare le aree di gioco.
Alle squadre viene assegnato il compito di mettersi in uno spazio limitato, segnato con nastro o disegnato col gesso o leggermente rialzato (es una porzione di un marciapiede, ecc.). Ogni componente del gruppo deve stare in piedi su una gamba e non deve toccare nulla (parete, sbarre, ecc.) se non la superficie, immaginando che oltre il limite scorra un fiume di lava! Il gruppo, composto da dieci a dodici persone, deve restare in questa posizione per almeno tre secondi. Quale squadra riesce a salvarsi col maggior numero di componenti?

La tela del ragno.

Occorrente: cordicelle e campanelli.
Tra due alberi o due pali viene fissata una “ragnatela” formata con cordicelle da salto, alle quali sono appesi quattro - cinque campanelli. La squadra (da sei a nove persone) deve infilarsi dentro la ragnatela e uscire dalla parte opposta senza far suonare i campanelli. In ogni buco della ragnatela deve passare un partecipante alla volta. Se il campanello viene toccato, tutti coloro che sono stati in contatto con quella persona, dal lato d’arrivo devono ritornare al punto di partenza.

Gioco all'aperto: Elettrodomestici "manuali"

Tutta la squadra avrà 3 minuti di tempo per "organizzare" una disposizione dei loro corpi, in modo da "disegnare" un elettrodomestico che le verrà indicato. Possono essere usati suoni vocali e l’esibizione deve essere accompagnata da una breve descrizione delle parti.
Elettrodomestici da "realizzare":
- Lavatrice
- Ferro a vapore
- Aspirapolvere
- Frullatore
- Tritacarne
- Lucidatrice
Materiale: Nessuno

Gioco di movimento all'aperto: Kisses game

I ragazzi sono seduti in cerchio, alternando (per quanto possibile) ragazzi e ragazze. Vengono numerati, iniziando dai ragazzi, e quindi ai maschi verranno assegnati i numeri dispari ed alle femmine i pari. A questo punto si sceglie un ragazzo o una ragazza che darà il via al gioco…Si siederà al centro del cerchio e proclamerà ad alta voce due numeri. Se al centro si trova una ragazza, dirà prima un numero pari (che corrisponde ad una ragazza) e poi un dispari (che corrisponderà ad un ragazzo), i due chiamati, devono alzarsi il più velocemente possibile; la ragazza chiamata deve cercare di baciare sulla guancia il ragazzo, che invece deve cercare di baciare la ragazza al centro del cerchio. I due chiamati possono ovviamente correre all’interno del cerchio, "respingersi", "lottare", ma la persona che ha chiamato i numeri deve rimanere ferma al centro, attendendo che il "principe azzurro" la baci o che, "purtroppo" per lei, venga baciato prima dall’altra. Se il ragazzo chiamato riesce a non farsi baciare dall’avversaria e baciare la ragazza al centro, ha vinto, e può tornare a sedersi, la ragazza chiamata, che non è riuscita a baciare il ragazzo, prende il posto al centro del cerchio ed il gioco continua….Se invece fosse lei a baciare il ragazzo, prima che lui baci la ragazza al centro, potrebbe tornare a sedersi ed il ragazzo prenderebbe posto al centro del cerchio, continuando il gioco. Ovviamente ora essendo un ragazzo al centro, dirà i due numeri iniziando dai dispari (i ragazzi) e poi dirà un pari (le ragazze), questo affinché chi non deve baciare la persona al centro, abbia il tempo di "schierarsi" prima che l’altro possa invece raggiungerla, dando così il via ai tentativi di bacio. Il divertimento è assicurato!! Un po’ di attenzione a non farsi male…


Vi segnaliamo una serie di link utili di siti che mettono a disposizione giochi per l'animazione di ragazzi e giovani.

Giochi all'aperto su Animatamente.net
Tantissimi giochi per bambini su Animatamente.net da fare in gruppo, in occasioni speciali, feste e compleanni.

Quiz, domande ed indovinelli per organizzare giochi, serate e feste
Tantissimi quiz, domande ed indovinelli per preparare giochi e momenti di festa insieme.

Giochi su Qumran 2
Tantissimo materiale per la pastorale e per l'organizzazione di attività e giochi di gruppo

I giochi di Elio
Tantissimi giochi molto belli distinti in comode sezioni: Giochi Asilo Nido, Giochi linguistici, Giochi matematici, Giochi da palestra, Giochi di socializzazione, Giochi a stand. Giochi per i più piccoli, Giochi da pioggia, Giochi a staffetta, Giochi di memoria, Giochi di espressione, Giochi a squadre, Giochi da viaggio, Giochi da tavolo, Giochi per una festa, Giochi di movimento

I giochi del Gufluccio
Un sito mitico, tantissimi giochi e tantissime sezioni. Bellissimo anche da navigare, tanto divertimento e simpatia anche on-line.

Giochi divertenti su Rieducando
Trovate moltissimi giochi inventati e realizzati dagli animatori della parrocchia. Possono essere utilizzati liberamente o utilizzati come fonte d'ispirazione.