Scuola di kitesurfing Mirror

Mappa del sito

Posizioni usate per stringere il vento

L'aquilone ha una elevazione di 30 sull'acqua (bloccato in una posizione tale da poter andare in avanti). Il kitesurfer si sporge indietro. La tavola inclinata sull'acqua di un angolo di 30 45.
In questa foto si vede che il vento abbastanza debole. Oltretutto, notate l'angolo del kitesurfer e della tavola rispetto alla superficie dell'acqua. Notate inoltre che il kitesurfer si muove nella stessa direzione del windsurfer visibile nella foto.
Nella condizione di questa foto il vento abbastanza forte. Il kitesurfer e la tavola hanno la stessa inclinazione della foto precedente. Il kitesurfer sta piegando le ginocchia per avere un miglior bilanciamento e resistere meglio alla trazione dell'aquilone.
Adesso il vento forte. L'aquilone basso (circa 15 di inclinazione), fermo in posizione per una trazione in avanti sta generando un p di potenza. Il kitesurfer probabilmente in condizioni di sovrapotenza e, per controllarla meglio, orienta la tavola sopravento.
L'aquilone sta tirando in avanti. Il kitesurfer molto inclinato e per risalire il vento piega molto la tavola.

Posizioni usate per andature a favore di vento

La tavola piatta. Il kitesurfer quasi eretto e l'aquilone alto nel cielo.

Tutte le foto di questa pagina sono di Jan Pina per la Kitesurfing School.

Cliccate sul tasto freccia "Indietro" del vostro browser per tornare alla pagina precedente.


invia posta a Roberto

Il titolare, l'amministratore, l'autore e tutti coloro che hanno collaborato a questo sito non rappresentano nessuna garanzia riguardo ad errori, omissioni o incorrettezze delle informazioni contenute in questo sito web.  Usare le informazioni qu contenute a proprio rischio e pericolo.  Il titolare, l'amministratore, l'autore e tutti coloro che hanno collaborato a questo sito non sono responsabili per perdite o incidenti a voi o a terzi incluse le perdite di affari, le perdite di materiali, attrezzature o danni alle propriet, lesioni o morte derivante da voi o terzi che utilizzano le informazioni qu contenute.