Giriamo questa comunicazione ai compagni e alle compagne.

Carissimi compagni di Democrazia Popolare,

sono un compagno delegato Sin Cobas nelle Cartiere Miliani di Fabriano (Ancona): cartiere con sette secoli di storia e carta in tutto il mondo. Ora, criminali processi di privatizzazione con l'inevitabile svendita della nostra fabbrica dentro i piani dei potentati economico-politici (Ciampi-Tedeschi-Sigismondi) stanno decidendo di mandare a casa (esuberi) 450 lavoratori su 950 dipendenti. Questo annientamento vergognoso trova incredibilmente il sostegno di CGIL-CISL-UIL. Abbiamo avvertito la necessitÓ di elaborare un progetto industriale alternativo per salvaguardare i posti di lavoro,

Cari compagni di DP aiutateci a superare la cortina di oscurantismo che il centro-sinistra-destra intero e alleati compresi sta imponendo.

Vi ringrazio di cuore.

ANGELONI ANTONIO

 

Lettere e documenti riguardo la vertenza Miliani sono state inviate dal S.In.Cobas ad ogni forza politica di sinistra presente in Parlamento. Seimila famiglie sono coinvolte da questa produzione. Nessuna risposta concreta Ŕ arrivata. Intensifichiamo informazione, sosteniamo la giusta lotta dei lavoratori. Documenti e proposte possono essere richiesti a DP o pi¨ giustamente al Sindacato Intercategoriale dei Comitati di Base CMF Fabriano presso Contacom s.a.s. via Gentile da Fabriano 16 - 60044 Fabriano (Ancona) telefax 073223121