Incomincia la tua permanenza nella capitale, Amman, una città sicura, moderna ed amichevole. A non più di 5 ore da tutti i luoghi della Giordania, Amman è il punto ideale da utilizzare come base di partenza per il tuo viaggio. Puoi visitare alcuni siti archeologici, inclusa la Cittadella con le mura difensive ed il magnifico teatro romano.


La moschea di Husseiny, vista dal caffè della lega araba ad Amman

 


Madaba è una meta preferita dai turisti, con i suoi mosaici tra i quali quello raffigurante la Tessa Santa del sesto secolo avanti Cristo. Vicino ad essa si trova il Monte Nebo, dove si pensa salì Mosè per parlare a Dio. Inoltre si può vedere il sito di machaerus, dove Salomè danzò per la testa di Giovanni il battista.

 


I mosaici di Madaba mostrano una vasta gamma di soggetti ed episodi tratti dai tempi romano-bizantini

 


La luce del sole fa risplendere il pietra rosa di cui è costruito "il tesoro di Petra"

Fai di Petra, la stupefacente città di pietra rosa, l'ultima tappa del tuo viaggio. Una volta il caposaldo di un'antico popolo arabo, Petra diventò rinomata per la sua architettura massiccia e per la presenza delle sue piscine, dighe e canali. Fatti strada attraverso uno sretto cammino, per arrivare alle antiche rovine del colosso scolpito sulla pietra, magnifico ed immutato nel tempo.

Prende il nome dal fiume Jordan, dove Gesù Cristo fu battezzato e il Profeta Maometto passò per andare a Gerusalemme. Questa valle è ricca si significato storico e religioso. Ai tempi della Bibbia, la valle era uno dei posti più fertili del medio-oriente, ed alcune delle civiltà più antiche nacquero dal suo suolo.


Il Mar Morto


Le bellezze incantevli di Wadi Rum

Se vuoi fuggire dalla civiltà in un mondo di bellezze incantevoli e serenità, Wadi Rum fa per te. Cammina per la valle dove Lawrence d'Arabia una volta cavalcava. Prova un giro in mongolfiera sopra la valle ed i canyons, o passa la notte sotto le stelle in una tenda Beduina.

 


A sud di Rum,  c'è Aqaba. Con il suo mare di colore blu indaco, spiagge tranquille e barriere coralline, Aqaba è da sempre la meta pricipale per i turisti.


I tesori del Mar Rosso


Per i viaggiatori in cerca di relax e salute, la Giordania offre molti luoghi di benessere. Le acque del Mar Morto sono ricche di sali e di minerali. Trovandosi nel punto più basso della terra, e anche un luogo di magnifica serenità. Hammamat Maiin è un altro punto preferito, con una cascata di acqua calda, sorgenti termali attrezzature turistiche di ogni tipo.

A nord di Amman c'è Jerash, uno degli avamposti romani meglio conservati al mondo. Pui divertirti a camminare attraverso la via delle colonne fino alla piazza ovale, e ammirare il tramonto che arriva, quando la città si avvolge di luce color oro. Da qui puoi seguire altre rovine. Pella, di 9000 anni, le rovine di Gadara in cima alle colline, Um Qeis e Um-el Jimal, la gemma nera del deserto.


Gli splendori del passato a Jerash


Il castello di Ajlun con le sue alte mura e torri fortificate

A nord-ovest giacce Ajlun, nel bel mezzo di una foresta di querce e pini. Nella città si possono trovare monumenti storici come il castello di Ajlun, con le sue alte mura e le torri fortificate. All'interno delle mura, si possono trovare decorazioni romaniche e iscrizioni greche ed arabe. Al centro della città si trova una antica moschea costruita più di 700 anni fa.

 


Karak giacce ad est del Mar Morto ed ha molti siti archeologici e turistici che risalgono al periodi storici romanico, islamico e delle Crociate. Il castello di Karak domina alcune dei paesaggi più belli, inclusa la distesa Palestinese ed il Mar Morto. Il villaggio di Al Mazar, a 13 kilometri a sud di Karak, contiene tombe di alcuni leader mussulmani uccisi durante la battaglia di Mu'ta, che fu combattuta contri i Romani. Qui si può trovare un museo con molti reperti archeologici. A 17 kilometri a nord di Karak si trova Al-Rabba, un villaggio che conserva resti di un tempio romano e di una chiesa bizantina.

A due ore da Amman, verso nord-est, giacce il sito storico di Gadara, conosciuto sin dai tempi  del medioevo come Um Qeis. Gadara fu una delle dieci città romane (Decapolis). La sua importanza è accentuata dalla bellissima vista di Um Qeis, sopra il lago Tiberias e le alture di Golan.

 


Le bellezze naturali di Um Qeis