PAGINA PERSONALE

del

POETA

FRANCHI FRANCO

 

ORA DORME

 

liberamente rannicchiata sul passeggino

beata e tranquilla d'aver agito

istintivamente senza riserva,

tutto per il gusto del gioco,

anche nel mangiare il bondý.

Un soffia - soffia, due panchine

sono trasformate in giocattoli del Parco !