Bastano pochi accorgimenti e un po' di cura per trasformare i bulbi in fiori dai mille colori.


Dai bulbi di Iris si può ricavare una bordura spettacolare.


 CONSIGLIO DI STAGIONE 

AUTUNNO:
interrare i bulbi primaverili
I bulbi di primavera si piantano in autunno, un po' prima nelle zone a clima freddo.

PRIMAVERA:
interrare i bulbi estivi
Piantate i bulbi che fioriranno in estate, in un luogo riparato.

INIZIO ESTATE:
pulizia
Recidete i fiori appassiti, prima che facciano il seme e le foglie. Estraete i bulbi fioriti in primavera (nei climi freddi anche alcuni di quelli estivi), mettendoli in luogo buio e asciutto fino all'anno successivo.

ESTATE:
interrate i bulbi autunnali
Piantate i bulbi che fioriranno in primavera.


 MANUTENZIONE 

  1. Recidete i fiori appassiti prima che facciano il seme. In tal modo il bulbo conserva tutte le energie ed è pronto a produrre nuovi fiori nella stagione successiva.
  2. Se si lasciano i bulbi nel terreno, alcuni cresceranno e col tempo formeranno nuovi bulbi. Questo fenomeno è detto "naturalizzazione" e. dopo alcuni anni, permette di ricavare nuovi bulbi.
  3. I bulbi devono essere conservati all'asciutto e al fresco, perfettamente puliti. Quando li si deve piantare, si deve scegliere un suolo ricco e ben drenato. Se il terreno è umido, si deve aggiungere sabbia.

 OCCHIO AL TEMPO 
Nelle zone calde
occorre simulare l'inverno mettendo i bulbi in frigorifero per circa 8 settimane, in modo che possano accumulare energie per il risveglio. Non tenete frutta maturata in frigorifero, perché produce etilene, un gas che impedisce ai bulbi di fiorire.

 

SEGUE APPROFONDIMENTO
I BULBI DELL'ESTATE
BULBI A FIORITURA AUTUNNALE
BULBOSE
BULBILLI

 

...che pazienza!

Prime tecniche per la messa a dimora dei bulbi
I bulbi danno vita a stupende composizioni di fiori di tutti i colori, che fioriscono anno dopo anno e sono facili da curare.

 CHE COSA SONO 
I bulbi sono "serbatoi di energia"
che aiutano la pianta a sopravvivere durante i periodi di riposo o quando fa troppo freddo o troppo caldo, inoltre, nutrono la pianta durante la ripresa vegetativa e la fioritura.
Vi sono tre tipi principali
di bulbi: i bulbi veri e propri, come quelli di giacinto, narciso e tulipano; i tuberi come quelli delle dalie e di alcune begonie; i cormi come quelli dei crocus e dei gladioli.
Possono tutti avere forme e dimensioni varie.
I bulbi vengono venduti quando sono a riposo. Si possono ordinare presso i vivai locali o dai cataloghi di vendita per corrispondenza con un certo anticipo. Per assicurarsi una crescita regolare è bene piantarli il più presto possibile.

 COME PIANTARLI CORRETTAMENTE 
I bulbi a goccia
anche quelli grandi come i narcisi e i giacinti, devono essere piantati con la punta rivolta verso l'alto. Se fosse rivolta verso il basso, sprecherebbero energie nel tragitto supplementare per risalire verso la luce.
Alcuni bulbi, come quelli degli iris, sono piatti o hanno delle appendici. Il lato piatto deve essere rivolto verso l'alto, mentre le appendici o radici rivolte verso il terreno. Nel dubbio, piantare il bulbo di lato.

Profondità ideale:
giacinti
- 15-20cm
tulipani - 10-15cm
gladioli, fritillarie, narcisi, dalie - 6-10cm
crocus, begonie, gigli, ranuncoli, ciclamini, anemoni - 0-5cm
iris - in superficie


 MESSA A DIMORA DI UN GRUPPO DI BULBI 

12
3
4

  1. Per creare un'aiuola 
    o un'ampia bordura, scavate una buca mettendo il terreno su un foglio di plastica
  2. Interrate i bulbi secondo il vostro schema. Le piantine possono essere fitte, ma non devono toccarsi.
  3. Coprite con il terreno senza far muovere i bulbi. Compattate bene quando i bulbi sono tutti coperti.
  4. Annaffiate bene ed aggiungete uno strato di pacciame, come la corteccia di pino, per tenere i bulbi umidi.

OCCORRENTE:

  1. TAPPETINO
  2. VANGA, TRAPIANTATOI O ATTREZZO PER PIANTARE I BULBI
  3. FOGLIO DI PLASTICA

CONSIGLIO

I bulbi piantati in gruppo sono di grande effetto. All'acquisto si possono scegliere colori vivi e contrastanti o cercare combinazioni più sfumate. Per farsi un'idea del risultato cromatico è bene disporre le bustine sul terreno prima della semina.


 MESSA A DIMORA DI POCHI BULBI 

12

  1. Affondate l'attrezzo speciale
    verticalmente nel terreno. Tiratelo verso l'alto e premete per eliminare la terra.

  2. Mettete il bulbo
    nella buca, assicurandovi che sia orientato correttamente. Ricoprite e annaffiate bene

Per piantare un numero limitato di bulbi (anche uno solo) si può utilizzare uno speciale attrezzo pensato per questa eventualità e che rende superfluo scavare.

  QUALI TIPI PIANTARE? 

  • TULIPANI (Emperor)

  • IRIS

  • NARCISI

  • FRITILLARIE

  • GIACINTI

  • GUANTI DI GOMMA

  • MASCHERINA