ANGRI  0      COMPR. STABIA  3


Lo Stabia cala il tris Angri travolto

LA SVOLTA NEL PRIMO TEMPO
Il Comprensorio Stabia cala il tris di reti e l’Angri, reduce dalla sconfitta per 7-0 contro la Casertana, dopo un buon primo tempo, deve arrendersi all'esperienza e all' opportunismo della squadra di Monti. Sugli spalti del Lamberti di Cava gran festa: i supporters stabiliscono un primo contatto con i nuovi beniamini, mentre quelli stabiesi gongolano per il ritorno, dopo un anno di assenza, nel panorama calcistico nazionale. Il primo sussulto lo regala Donnarumma all'11' con un rasoterra che si spegne a lato. Risponde l'Angri con una punizione di Vitale bloccata da Vivian. Al 18', il promettente Gallifuoco lascia partire dalla distanza un bolide che si stampa sul palo alla destra di Vivian, prima che lo stesso riesca a bloccare a fatica il pallone. L’occasione da gol creata dall'Angri spaventa gli stabiesi, che replicano sei minuti dopo con il funambolico Flaminio, la cui conclusione si perde alta sulla traversa. Il diciottenne playmaker ospite concede il bis al 31', ma il suo tiro fermato senza eccessivi problemi da Vitale. il preludio al primo gol ospite, che giunge al 34': sgroppata sull'out destro di De Luca che, inventa un assist per Donnarumma, abile a siglare il vantaggio. L'Angri per sfiora il pareggio allo scadere: vibranti proteste per un fallo ritenuto da rigore, ma l'arbitro fa proseguire.
In avvio di ripresa l'Angri, dopo aver sfiorato il palo con una punizione di Vitale, subisce due reti nel giro di cinque minuti. Al 9', sulla punizione tagliata di Flaminio, la palla atteaversa una selva di gambe prima del tocco vincente di Siniscalco. Al 14 invece Merone a deviare nella propria porta una conclusione di Chabat sulle conseguenza di un calcio d’angolo.


ANGRI: Vitale C., Gallifuoco, Livello (1' st Merone), Grasso, Amarante, Memoli, Fontanella (1' st Graziano), Giuliani, Cipolletta (9' st Bertolini), Vitale L., De Riso. A disp.: Monzo, Parlato, Infimo, Apicella. All.: Di Nola.

COMPRENSORIO STABIA:
Vivian, Siniscalco, Carafa, De Michele (29' st D'Apice), Ruggiero, De Feo, De Luca (39' st Graziuso), De Clemente, Chabat (45' st Santoro), Flaminio, Donnarumma. A disp.: De Rosa, Di Martino, Orrico. All.: Monti.

ARBITRO: Marinelli di Avellino.
RETI: 34' Donnarumma, 9' st Siniscalco, 14' st autorete di Merone.
NOTE: ammoniti Vitale L. (Angri) e Ruggiero (Stabia), angoli 5-1 per lo Stabia, spettatori 400 , molti tifosi stabiesi.