BATTIPAGLIESE - POTENZA 1-3

PER I BIANCONERI L’UNICA RETE MESSA A SEGNO DA PECORA
La Battipagliese si arrende, il Potenza troppo forte

Sul neutro di Cassino esordio ufficiale della Battipagliese contro il Potenza. finita 3-1 per i potentini ma la Battipagliese non ha sfigurato. I campani hanno messo in campo molti giovani e la formazione di Lanza ancora bisognosa di esperienza e di rinforzi.
ovvio che alla fine abbiano avuto la meglio i lucani in un incontro che ha vissuto le sue migliori emozioni nella ripresa: 4 gol e gioco veloce, soprattutto da parte del Potenza. Complice, per la verit, il netto calo atletico dei campani. Nel primo tempo, infatti, sono stati i bianconeri a giocare meglio.
Nella ripresa il Potenza ha pi grinta e voglia ma in apertura rischia di subire gol per mano di Olivieri che colpisce il palo. Poi per tutto Potenza: al 6' risultato sbloccato. Vitaglione bravo a trovare spazio dal limite e battere Iuliano, ripetendosi al 13’. Poi arriva il terzo gol con Brigante. Quindi il gol della Battipagliese con Pecora scattato sul filo del fuorigioco.


BATTIPAGLIESE: Iuliano, Migro, Pascuccio, Ca.Esposito, D'Ambrosio (20' st Cafaro), Olivieri, Guariglia (43' st Chiaviello), Laurino, Pecora, Cr.Esposito, Montera (43' st Parisi). A disp. Serra. All. Lanza

POTENZA: Romagnini, Di Napoli, Volturno, Cravotta (16' st Alatarocca), Zavarone, Curione, Lolaico, Cirigliano (42' pt Nol), Vitaglione (21' st Brigante), Felici, D'Isidoro. A disp. Laurita, Tullipano, Vaccaro, Disantonio. All. Arleo.

ARBITRO:
Manni di Isernia.

RETI: 6' e 13’ st Vitaglione, 25' st Brigante, 27' Pecora.

NOTE: ammoniti Pascuccio, Guariglia.