I ragazzi aiutano la scienza


Tre allievi della scuola superiore americana hanno usato i dati dei telescopi della NASA per vincere il primo premio di un grande concorso scientifico. Il concorso stato denominato "Siemens-Westinghouse 2000". Gli allievi hanno vinto il loro premio per aver scoperto una stella di neutroni nascosta nella nube di una supernova (resto di una stella esplosa).
Il nome che gli astronomi gli hanno dato "IC443"e si trova a circa 5.000 anni-luce dalla Terra. Questo significa che occorrono 5.000 anni per far giungere la luce di IC443 sulla Terra!
L'Osservazione stata compiuta da Chandra Charles Olbert, 18 anni e Christopher Clearfield, anche 18 anni, pi Nikolas Williams, 16 anni, tutti iscritti alla scuola della Carolina del Nord per la scienza e la matematica a Durham, N.C.
Hanno usato i dati dall'osservatorio a raggi X di Chandra nello spazio per guardare le parti rimanenti della stella esplosa IC443 e per trovare un punto da cui giungono i raggi X dall'interno dei resti. La fonte dei raggi X e delle onde radio all'interno di IC443 pi probabilmente una stella di neutroni, ovvero una pulsar ("una stella pulsante") a causa dei raggi X e dei segnali.
La squadra della High School ha potuto usare i dati di Chandra perch il loro insegnante di scienza aveva chiesto alla NASA del tempo per usare il telescopio. Gli allievi hanno raccolto tutti i dati ed hanno ottenuto il risultato inatteso. Hanno vissuto insieme tutta l'estate vicino alla loro scuola per rifinire la loro ricerca.
Le stelle di neutroni spediscono i fasci forti dei raggi X e girano molto velocemente. Ogni volta il fascio di raggi X si dirige verso la terra, vediamo un flash della luce dei raggi X. Giusto quello che succede in un faro!
Le stelle di neutroni come quella trovata dagli allievi sono i membri caldi delle stelle enormi che hanno esaurito il combustibile che le fa bruciare. Allora esplodono in uno scoppio enorme di energia.
Il loro centro rimanente, largo poco meno di 10 miglia, molto, molto denso e pesante. Questi oggetti a volte girano e spediscono i fasci dei raggi X e delle onde radio dai loro poli (questi sono come il polo del nord della terra ed il polo sud).

Ogni volta che la stella di neutroni gira intorno, possiamo vedere "uno zap" dei raggi X che sono trasmessi verso noi. I raggi X sono un genere di luce che invisibile ai vostri occhi. lo stesso genere di luce che usiamo prendere le immagini delle ossa. I dati che hanno ottenuto dal telescopio VLA (very large array) hanno contribuito a dimostrare la loro idea che una pulsar era all'interno della supernova IC443. L'allievo Charles Olbert era il produttore principale della ricerca relativa a IC443 che la squadra ha presentato alla rivista chiamata Astrophysical Journal. Ha detto che questa era una delle cose pi emozionanti che abbia mai fatto. "Non pensavo di avere una teoria scientifica in uno settore scientifico mentre ero ancora in a scuola!" ha detto Olbert. Molti astronomi hanno studiato il resto della supernova IC443 prima. Hanno cercato la stella che di neutroni molto densa. Hanno pensato che sarebbe dovuta essere in quel luogo. Hanno detto che l'esplosione della stella avrebbe dovuto generare una pulsar. Il buon lavoro dei tre allievi dalla Carolina del nord ha indicato che l'idea era realmente buona!.


Torna indietro

Torna alla Home Page